Loading...

Translate

sabato 29 dicembre 2012

Quelli della notte, il varietà cult di Renzo Arbore torna su Rai2 tutti i sabati notte


Ci sono grandi classici nella musica, nel cinema e nella letteratura che rimangono immortali nel tempo. Brani musicali che non ci si stanca mai di ascoltare, film che non ci si stanca mai di guardare e libri che uno non si stanca mai di leggere. Anche nella televisione, ormai troppo spesso infarcita di programmi usa e getta, che durano il tempo della prima messa in onda e spesso neppure di quella, ci sono trasmissioni che nascono con la prima emissione, ma anziché morire con i titoli di coda, acquistano valore ed interesse con il tempo e viene naturale la voglia di rivederle e riascoltarle per apprezzarne contenuti forse sfuggiti alla prima visione. Uno di questi programmi che è rimasto nel tempo un vero e proprio cult, tanto da guadagnarsi anni fa la confezione di una collana di dvd distribuita con il maggiore quotidiano nazionale è Quelli della notte di Renzo Arbore e Ugo Porcelli, che torna integralmente in replica tutti i sabati notte alle 2 circa su Rai2 e di cui stasera va in onda la seconda puntata, la prima andata sabato scorso, ve la proponiamo in un video dopo il continua.
Quella trasmissione oltre ad essere divenuta nel tempo una perla della televisione italiana, ha lanciato tutta una serie di personaggi destinati a diventare successivamente celebri, facciamo qualche nome: Nino Frassica, Maurizio Ferrini, Andy Luotto, Riccardo Pazzaglia, Marisa Laurito, Simona Marchini, Roberto D’Agostino, Dario Salvatori, Massimo Cataleno, ognuno con un proprio ruolo e ognuno in grado di creare quel clima surreale ed ironico da sempre elemento essenziale dei programmi creati e condotti da Renzo Arbore. Un clima probabilmente figlio di quell’Alto gradimento radiofonico, in cui c’era la “doppia lettura”, cioè la capacità di intrattenere ogni tipo di pubblico,come lo stesso Arbore ci ha confessato in una delle sue visite a TvBlog e cioè: “il piacere sia al colto che all’inclita” . Un programma che andava in onda in diretta ogni giorno in seconda serata su Rai2, dal 29 aprile al 14 giugno del 1985.
Partito con una media di circa 800 mila telespettatori, arrivò all’ultima settimana di messa in onda alla stratosferica cifra del 51% di share, con una grande puntata in prima serata. Dimostrazione di come una trasmissione, soprattutto se sperimentale e di laboratorio, abbia bisogno di tempo per venire alla luce. Di questi tempi, nella televisione, forse di tempo per far crescere un programma non ce n’è più ed il “dio Auditel”, scritto rigorosamente con la “d” minuscola, un programma come questo lo farebbe chiudere subito. Ma questo è un altro discorso che coinvolgerebbe molto i dirigenti tv, soprattutto del servizio pubblico, un discorso però di questi tempi di grande attualità con l’arrivo dei nuovi direttori e di cui parleremo direttamente con loro da gennaio.
Di Quelli della notte, verrà come detto riproposto per la prima volta tutto il ciclo di trasmissioni, ovvero le 33 puntate, tranne una che non è stato possibile utilizzare perché il nastro è parzialmente rovinato. L’occasione dunque è davvero ghiotta per chi vuole vedere o rivedere questo autentico “cult” televisivo, un programma non “usa e getta” come la maggior parte della televisione di oggi, ma che merita di essere visto e rivisto, come un qualcosa di davvero bello, originale, colto e divertente allo stesso tempo, come la televisione di Renzo Arbore ci ha abituato.
Quelli della notte 
Autori: Renzo Arbore, Ugo Porcelli
Direzione Musicale: New Patetic Elastic Orchestra diretta da Gianni Mazza
Regia: Renzo Arbore
Realizzazione televisiva: Rita Vicario
Conduzione: Renzo Arbore, Massimo Catalano, Maurizio Ferrini, Andy Luotto, Marisa Laurito, Simona Marchini, Riccardo Pazzaglia, Nino Frassica, Roberto D’Agostino, Renato Salvatori, Giorgio Bracardi

Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento