Loading...

Translate

giovedì 27 dicembre 2012

The Voice of Italy: audizioni on line introdotte da Fabio Troiano


Sul sito ufficiale Rai di The Voice of Italy, il nuovo talent show di Raidue tenuto a battesimo da giudici d’eccezione come Raffaella Carrà, Piero Pelù, Noemi e Riccardo Cocciante, è avvenuta l’investitura ufficiale di Fabio Troiano che, da perfetto padrone di casa, ha illustrato le procedure delle audizioni on line per aspirare a diventare la nuova popstar italiana:
Benvenuti a The Voice, il nuovo programma televisivo alla ricerca della voce più bella. Pensi di meritarti un posto su questo palcoscenico? Credi di avere quella voce unica e speciale che The Voice sta cercando? Allora questo è il posto giusto per fare un provino on line e avere la possibilità di essere il vincitore di The Voice. Se vuoi prepararti al meglio per il provino, puoi esercitarti nell’area. Nell’area pratica puoi fare tutte le prove che vuoi. Quando ritieni di essere pronto, qui, puoi registrare la tua audizione.
Il format prevede 3 fasi ben distinte:
Audizioni al Buio/Blind Auditions (4 puntate registrate): le decisioni si basano esclusivamente sulla voce dei futuri artisti. Gli allenatori ascoltano gli aspiranti concorrenti esibirsi, senza guardarli in faccia grazie alla rotazione delle sedie. Se un allenatore è impressionato dall’originalità e possenza vocale di un cantante, preme un pulsante per selezionare il giovane da inserire nella propria squadra. Se più di un coach direziona la propria scelta su un talento, il potere si sposta verso l’interprete che ha la facoltà di decidere con chi lavorare. Se nessun allenatore esprime parere favorevole, il concorrente viene eliminato dalla competizione.
Gara a due/Vocal battle (3 puntate registrate): Una volta composte le squadre (16 componenti per team), lo scontro entra nel vivo. Gli allenatori si dedicano esclusivamente allo sviluppo (e scoperta) delle doti vocali ed interpretative dei propri artisti, dando consigli e condividendo i segreti del loro successo, avvalendosi del prezioso aiuto di validi consulenti. Durante i turni di battaglia, i giudici schierano due dei loro pupilli l’uno contro l’altro: stessa canzone di fronte ad un pubblico in studio. A questo punto, il coach deve scegliere chi eliminare dalla gara. Colui (o colei) che non accede al turno successivo può essere ‘rubato’ da un altro giurato che ha due possibilità per infoltire la propria compagine.
Fase finale/Live (6 puntate in diretta): gli artisti migliori di ogni squadra si sfidano ogni settimana uno contro l’altro. Il pubblico è chiamato a votare per salvare i propri beniamini: chi otterrà il minor numero di consensi è spedito direttamente a casa. Il vincitore assoluto conquista un contratto discografico con una prestigiosa etichetta.
Continuerà la musica a battere sul 2?

Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento