Loading...

Translate

mercoledì 27 febbraio 2013

Belen Rodriguez e Simone Annicchiarico parlano di Italia’s got talent


Sono loro la coppia di Italia’s got talent: Belen Rodriguez e Simone Annicchiarico se ne stanno dietro le quinte del programma che sforna talenti più o meno validi. A Tv Sorrisi e Canzoni i due hanno raccontato la loro esperienza nel programma.
Belen Rodriguez tra pochissimo diventerà mamma di Santiago, Simone Annicchiaricopuntualmente, ad ogni intervista, deve rispondere a delle domande su suo padre, il compianto Walter Chiari, ma stavolta l’intervista è incentrata solo su Italia’s got talent. I due ammettono di invidiare un po’ i tre giudici, Maria De FilippiRudy Zerbi e Gerry Scotti, sia perché stanno seduti (Belen), sia perché possono dire tutto quello che vogliono (Simone).
E del programma Belen dice che “c’è un tasso di follia altissimo”, ma che non mancano le emozioni:
Delle passate edizioni mi piaceva quello che faceva l’angelo, arrivato secondo l’anno scorso.
Simone, invece, ha un’altra preferenza:
Chi mi ha fatto più venire la pelle d’oca è stata la prima vincitrice, Carmen Masola. Era la prima edizione, quella che ancora conducevo da solo…
I due conduttori spiegano poi cos’è per loro il talento. Simone Annicchiarico ha un’idea ben precisa:
Una cosa che pochi sanno fare e che però tutti riescono ad apprezzare. Chiunque ascolti il Requiem di Mozart, che sia Einstein o il semplice contadino, si blocca ad ascoltare.
Belen Rodriguez invece dice:
Esistono talenti di livelli diversi. Ce ne sono di naturali allucinanti, come voci che arrivano a tonalità pazzesche, ma non si può pretendere da tutti un talento grande, ci sono anche quelli minori.

Fonte:Mondoreality

Nessun commento:

Posta un commento