Loading...

Translate

martedì 28 maggio 2013

Centovetrine anticipazioni puntate dal 27 al 31 maggio 2013: Jacopo diventa un latitante

Inizia oggi una nuova settimana in compagnia di Centovetrine. Cosa dobbiamo aspettarci? Scopriamolo insieme con le anticipazioni che seguono, a partire dai guai della famiglia Castelli. Jacopo rifiuta il patteggiamento che avrebbe alleggerito la sua condanna e, pur di non darla vinta a chi lo ha incastrato, è disposto a tornare in carcere. In realtà, poi, decide di fuggire e di darsi alla latitanza.

Questo non è però il solo problema a casa Castelli, perché traSebastian e Viola non so chi sta peggio. La ragazza, infatti, che non riesce a rimanere incinta, litiga con Brando a causa della culla che lui le ha regalato e che ha regalato anche a Serena. Per sfogarsi decide quindi di trascorrere una serata in discoteca e là c’è Damiano a tenerla d’occhio. Viola decide poi di trascorrere la notte a casa di Damiano e la mattina dopo affronta Brando. La donna conferma al marito di amarlo, ma continua a non sentirsi ricambiata.
Ma veniamo invece a Sebastian: i suoi tentativi di riconquistare Laura non sembrano avere effetto e lei gli confessa di averlo sposato solo per rabbia verso Margot. E infatti la neo signora Castelli ha appena intimato a Margot di lasciare il suo appartamento.
Margot non intende però deprimersi anzi, vuole trovare un modo per ricominciare. Intanto il rapporto tra Laura e Sebastian migliora, ma lei non intende di riprendere a fare l’amore con lui.
Mentre Sebastian offre a Carol un ruolo nella dirigenza della holding, la Grimani inizia a sospettare che dietro i problemi di Jacopo ci potrebbe essere Vinicio. Quest’ultimo ammette di giocare sporco contro Jacopo e Oriana, ma chiede a Carol di spalleggiarlo. Divisa tra l’idea di appoggiare suo padre e quella di denunciarlo, Carol decide di non mandarlo in galera ma al tempo stesso di non assecondare i suoi piani.
La latitanza di Jacopo è un nuovo colpo per la famiglia Castelli. In questo momento di difficoltà, Margot si mostra solidale con Sebastian, mentre a Torino torna Matilda. Jacopo intanto si fa vivo, contattando sua sorella, che lo raggiunge nel luogo in cui lui si nasconde per offrirgli il suo aiuto.
Vinicio lascia Carol libera di scegliere e lei decide autonomamente di rientrare nel consiglio d’amministrazione della holding. Margot è incuriosita dalla strana frequentazione di Carol con Corradi e intende saperne di più, provando a far parlare Ascanio. Ma non ottiene nulla.
Damiano provoca Brando e lo accusa di amare Serena, anche se non vuole ammetterlo. Sarà davvero così?

Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento