Loading...

Translate

mercoledì 29 maggio 2013

Maurizio Crozza a Ballarò del 28 maggio 2013: "Civati, occhio, state vincendo, richiamate Bersani" (VIDEO)



Puntuale, come sempre, la puntata di stasera (in diretta su PolisBlog) di Ballarò, il talk show di Rai 3 condotto da Giovanni Floris, è stata aperta dalla copertina satirica di Maurizio Crozza. Ed è stato subito siparietto con Mara Carfagna che ha provocato il comico con questa frase:

Magari è iniziata la stagione dei comici in politica; scenda in campo, Crozza.
Crozza non ha fatto una piega e ha continuato il suo pezzo facendo notare che dopo il voto delle amministrative è emerso che “la nostra politica è come il meteo: nessuno ci capisce una mazza”. Il comico infatti ha ironizzato sulle difficoltà dei sondaggisti, Pagnoncelli in primis, a inquadrare le intenzioni di voto degli elettori. Poi ha parlato delle elezioni a Roma segnalando il fatto che Alemanno ha tirato in ballo il derby di Coppa Italia per giustificare il forte astensionismo registrato:
Forse anche i tuoi 5 anni da sindaco hanno influenzato il voto. Ah, no, forse di più il derby. Alemanno, che caxxo dici?!
Per par condicio ecco la battuta sul candidato del centrosinistra:
A piazza San Giovanni c’era così poca gente che Ignazio Marino ha tirato fuori il telefonino perché gli scocciava fare la figura di quello che parla da solo in strada.
Crozza si è quindi rivolto al giovane democratico Pippo Civati, ospite in studio:
Civati, occhio che state vincendo. Non sarebbe l’ora di chiamare Bersani? Stavolta rischiate.
Crozza ha ironizzato anche sulla condanna di Berlusconi, che forse ha pesato sulla scelta degli elettori, e sul flop della Lega:
Bossi ha dichiarato: ‘la situazione è così grave che l’ha capita persino il trota’.
Impossibile non citare il M5S, forse il vero sconfitto della tornata elettorale:
Lo tsunami si è ridimensionato: siamo tra la secchiata e la lieve perdita di lavandino.
Infine, l’imitazione spassosissima di Antonio Ingroia, visto che di Aosta si è tornati a parlare per il disastro dei 5 stelle.

Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento