Loading...

Translate

lunedì 24 giugno 2013

Moreno: "Carlo Conti e Barbara D'Urso non vanno a tempo, la De Filippi sì"




Noi giornalisti sappiamo essere molto cattivi e mettere in difficoltà i giovani neofiti non solo dei talent show, ma anche della comunicazione televisiva, estorcendo loro cattiverie a buon mercato. Chi l’avrebbe mai detto, però, che Moreno Donadoniavrebbe avuto delle grane proprio dalla tv dei ragazzi, generalmente a prova di polemiche?

Il vincitore di Amici 12, atteso come Big del Music Summer Festival, ha risposto a un gioco molto pericoloso del programmaGulp Music, in onda su Rai Gulp. L’intervistatore gli ha presentato una serie di celebrità, del panorama musicale, televisivo o calcistico, chiedendogli di dire chi per lui fosse a tempo (cioè gli risultasse simpatico) e chi no.
A questo punto Moreno si è fatto un po’ di nemici, rispondendo comunque con un’apprezzabile schiettezza. Secondo Donadori, infatti, Carlo Conti è “assolutamente non a tempo”, così anche Barbara D’Urso. Qualcuno gli avrà spiegato che, buoni rapporti con la Fascino a parte, queste dichiarazioni potranno ritorcerglisi contro in promozione? Tipo un domani in cui avrà bisogno di andare a I migliori anni, o quando la D’Urso condurrà una domenica di intrattenimento e se la legherà al dito?
Ovviamente, quando gli è stato fatto il nome di Maria De Filippi, il rapper ha più diplomaticamente risposto “a tempissimo”. A tempo per lui anche Maurizio Costanzo, perché nonostante non lo conosca è riuscito a conquistare Maria e quindi è a tempo.
Passando al panorama musicale, Moreno si è anche inimicato tutto il plotone di fan di Justin Bieber dicendo che non è a tempo, mentre gli One Direction li considera “quasi a tempo”. L’unico cantante a tempo per lui è Eminem, “un modello che ha sempre considerato inarrivabile”.
Quando gli chiedono se vorrebbe essere come Fedez o Fabri Fibra, risponde che vorrebbe essere così com’è, considerato che non si aspettava di battere Greta in finale. Dell’esperienza di Amici ha, invece, rivelato che è stata “formativa a livello artistico e come persona. Un’esperienza dura perché siamo sempre sul pezzo come diceva Emma. Una bella esperienza”.

Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento