Loading...

Translate

mercoledì 24 luglio 2013

Juventus Channel cambia nome e accoglie Cristina Chiabotto

Juventus Channel da qualche giorno ha cambiato nome e si è trasformata in JTV. Il mutamento di look della televisione ufficiale della società bianconera si è concretizzato nel nuovo logo e nella nuova programmazione. E c’è anche un nuovo volto femminile del canale tematico; si tratta di Cristina Chiabotto, ormai da qualche anno messa ai margini dalla tv generalista (se non fosse per quegli spot con l’ex capitano della Juve Alessandro Del Piero).


Su JTV i tifosi della squadra Campione d’Italia possono vivere tutte le partite ufficiali e le prestigiose amichevoli, arricchite da un pre e post partita pieno di novità. Inoltre ampio spazio viene dato al settore giovanile, di cui vengono seguiti quotidianamente la preparazione sul campo, la formazione scolastica e le partite della primavera. Non mancano nemmeno gli appuntamenti con le partite storiche della Signora. Da domani e fino al 9 agosto sarà seguita la tournée negli Usa della squadra allenata da Antonio Conte con appuntamenti quotidiani e immagini in esclusiva. Gli altri appuntamenti clou sono fissati per l’11 agosto con la classica amichevole di Villar Perosa e per il 18 agosto, quando allo Stadio Olimpico i bianconeri affronteranno nella finale di Supercoppa la Lazio.
E le altre squadre di calcio italiane cosa offrono a livello televisivo?
Il Milan è la prima società ad aver creduto nella televisione (d’altronde con un Presidente come Silvio Berlusconi) e dal 1999 propone Milan Channel. Tra gli altri club attivi in questo senso troviamo l’Inter, la Roma e la Lazio (Lazio Style Channel). In tutti i casi (compreso quello di JTV) si tratta di canali option della piattaforma televisiva Sky, ai quali ci si può abbonare sborsando 9,90 euro. I servizi offerti sono pressoché identici, con immagini e contenuti in esclusiva, tra allenamenti, conferenze stampe e interviste.
Società come Napoli e Fiorentina (che completano l’elenco delle 7 big della Serie A) sono molto attive sul web, ma è possibile che Aurelio De Laurentiis, dopo aver aperto i casting per le cheerleader, fondi una tv tutta dedicata ai colori azzurri, anche per risolvere una volta per tutte il difficile rapporto con giornali e mezzi di comunicazione.
Novità sostanziali in generale arriveranno presumibilmente nel 2015, quando scadranno i diritti televisivi di Sky e Mediaset.

Milan Channel - canale 230
JTV - canale 231
Inter Channel - canale 232
Lazio Style Channel - canale 233
Roma Channel - canale 234


Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento