Loading...

Translate

martedì 23 luglio 2013

Mara Venier: "Il contratto per Amici era pronto. Ma la Rai aveva ragione"

Mara Venier vuota, finalmente, il sacco sul suo sbarco negato al serale di Amici (inizialmente aveva dato l’ok, poi ci sarà stato lo zampino della Carlucci?). Se al settimanale Fama aveva ammesso di una trattativa in corso, con l’ultima parola lasciata alla Rai, in un’intervista a Vero Tv spiega perché non è andata a buona fine:

“Non c’è mai stata la possibilità di traslocare a Mediaset, ma con Amici c’era quasi un contratto definito. Maria mi voleva come giudice del serale. Mi allettava l’idea di divertirmi ed evadere un po’ da La vita in diretta, che a volte mi ha fatto tornare a casa con il magone. Volevo fare qualcosa di divertente, ma probabilmente aveva ragione l’azienda, sottolineando che un volto Rai non poteva andare ad Amici per nove settimane. Chissà un giorno…”.
Poi ammette di avere un debole per la De Filippi:
“Maria è la numero uno, una donna e una professionista che stimo in modo incredibile. Sono molto lusingata dei suoi apprezzamenti. L’amicizia e la stima reciproca sono molto importanti. Le donne tra loro devono essere solidali. Quest’anno la vorrei a Domenica In”.
In compenso la prima puntata del suo grande ritorno vuole aprirla con il suo ex marito:
“Vorrei proprio Renzo Arbore, visto che mi occuperò dei sessant’anni della televisione e dei miti che hanno segnato tutta la sua storia”.
La signora della domenica è felice di tornare a casa:
“Il mio ritorno in trasmissione arriva a vent’anni di distanza dal mio debutto televisivo. Fino a poco tempo fa mi sembrava un sogno irrealizzabile, tutto mi sarei immaginata tranne che concludere da dove ero partita. Perché, prima o poi, anche a me toccherà andare in pensione”.
La conduttrice dice di non essere neanche riuscita più a vederla e, quando le ricordano il passaggio di testimone con Lorella Cuccarini, glissa:
“E’ normale che ci sia una rotazione tra conduttori. Siamo tutti adulti e vaccinati”.
Ora si spiegano i loro collegamenti acidi a La vita in diretta: Mara non vedeva l’ora di prendere il suo posto.


Fonte:Tvblog

1 commento:

  1. Mara come giudice al serale? E al posto di chi doveva essere? Preferisco la scelta dei giudici Argentero Ponte Ferilli, molto ma molto neglio

    RispondiElimina