Loading...

Translate

martedì 23 luglio 2013

Simona Ventura: "La mia esperienza tv serve a X Factor, conosco i ritmi e quello che il pubblico vuole"

Simona Ventura ci crede ancora, in X Factor. E, soprattutto, ammette senza falsa modestia di essere indispensabile per l’ex talent show targato RaiDue, oggi cavallo purosangue Sky.
Intervistata dai microfoni del sito ufficiale del programma, ha ammesso di vivere con immutata grinta la sua riconferma come giurata:

“Cominciamo con grande entusiasmo, a me interessa trovare talenti che non ci sono nel panorama musicale italiano, quindi che possano vendere dischi, ma che possano anche essere originali. E’ con questo spirito che mi presento anche quest’anno. Credo sia un dot ut des, la mia esperienza televisiva credo sia preziosa per X Factor. Sono l’unica persona che viene dal mondo della televisione, che conosce i ritmi del programma e che quindi possa essere accattivante, possa dare una trasmissione sempre con personalità. Ovviamente questo serve tanto”.
Con altrettanta umiltà non pervenuta, la Ventura rivela che ormai il pubblico non ha più segreti per lei:
“A me negli anni è servito fare X Factor perché riesco a essere sempre più sensibile ai gusti della gente. Io giudico la personalità più importante dell’intonazione vocale, che si può mettere a parte. Io sono felice che la Paola Folli lavori con me, Paola sicuramente può correggere dei difetti. Non si può, invece assolutamente ottenere l’empatia verso il pubblico o le emozioni che puoi dare allo stesso. Cerco persone che diano emozioni di tutti i tipi, anche negative, a quel punto uno può lavorare sulla personalità”.
Super Simo è felice di essere un punto di riferimento per le aspiranti popstar in erba:
“Per me la motivazione più grande è offrire un’opportunità a dei talenti che la cercano, specialmente quelli giovani. I ragazzi hanno fame di avere un’occasione, un’opportunità. Quando vedo che questi ragazzi così confusi sui punti di riferimento si avventano con grande voglia, passione e sacrificio su un’opportunità, questo mi fa piacere”.
Matteo Renzi, prendi appunti.


Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento