Loading...

Translate

martedì 30 luglio 2013

So chi mi ha ucciso: docureality crime da questa sera su Giallo

Siete appassionati di programmi crime e ne sentite la mancanza in questa calda estate? Quello che parte stasera su Giallo, canale 38 del Digitale Terrestre, è ciò che fa per voi. Sto parlando di ‘So chi mi ha ucciso’, nuovo docu-reality che promette di tenere incollati alla tv gli appassionati del genere.
Da questa sera, e ogni martedì alle 21, potremo seguire alcuni dei casi criminali più efferati realmente accaduti negli Stati Uniti. Ad accompagnarci nella scoperta del colpevole, nello sviluppo della storia, sarà la diretta voce delle vittime che, seppur a conoscenza del responsabile, ci terranno col fiato sospeso sino alla fine del programma.
I crimini saranno ricostruiti nei minimi dettagli, dalle prove riguardanti i diversi casi, al contributo fornito dalle persone coinvolte nelle indagini: investigatori, polizia scientifica, parenti e amici delle vittime. Potranno essere seguite le indagini dei detective, come le autopsie dei medici legali. E tutto questo, alla fine, ci porterà a individuare il colpevole dei delitti.
Si parte questa sera con due puntate, la prima intitolata “Hunting Season” e dedicata alla morte di Lynn Orrand, buon padre di famiglia ritrovato morto in un bosco del Tennessee. Le indagini ci porteranno a scoprire se si è trattato di un omicidio a sangue freddo o di un incidente di caccia.
Il secondo episodio, “A walk in the Park”, si occuperà invece dell’omicidio di Jeanette Kirby, pugnalata a morte durante una passeggiata pomeridiana. Dopo sole 24 ore venne ritrovato un secondo corpo a 100 metri di distanza. Analizzando le scene del crimine si arriverà a scoprire chi ha portato a termine questi orrendi crimini.


Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento