Loading...

Translate

domenica 29 settembre 2013

Grey's anatomy, la nona stagione su La 7, tra crisi ed emozioni

Attesissima dai fan, va in onda da questa sera alle 21:00 su La 7 la nona stagione di “Grey’s anatomy”: l’ottava stagione, finita con un finale aperto a causa del dubbio sul ritorno o meno del cast principale, ha lasciato a bocca aperta i telespettatori, che ora potranno sapere le sorti dei loro personaggi preferiti.

-Attenzione: spoiler-
Il cast principale ha firmato per tornare nella nona e decima stagione, quindi rivedremo i membri originali della serie tv, anche se l’incidente aereo che ha chiuso l’ottava stagione avrà delle conseguenze su di loro. Meredith (Ellen Pompeo), Derek(Patrick Dempsey), Arizona (Jessica Capshaw) ora sono salvi, mentre per Mark (Eric Dane), dopo la morte di Lexie (Chyler Leigh), le possibilità di sopravvivere sono poche.
Cristina (Sandra Oh), inizialmente shoccata dall’incidente, decide di allontanarsi dal Seattle Grace, per trovare una nuova vita e fuggire dai ricordi spiacevoli vissuti in queste stagioni. Per lei e Meredith ci sarà una comunicazione a distanza, mentre Owen (Kevin McKidd) sarà sempre più in difficoltà nel provare a sentirla.
Meredith, ancora scossa, assume un atteggiamento più severo in ospedale, al punto che i nuovi tirocinanti Jo (Camilla Luddington), Shane (Gaius Charles), Heather (Tina Majorino),Stephanie (Jerrika Hinton) e Leah (Tessa Ferrer), le daranno un soprannome per indicare il suo carattere duro.
Per Arizona, invece, le cose si fanno difficili con Callie (Sara Ramirez), soprattutto perchè la moglie ha dovuto prendere una decisione che le cambierà la vita. Alex (Justin Chambers), proverà a mettere la testa a posto, avvicinandosi ad una delle tirocinanti, mentre non rivedremoTeddy (Kim Raver), che ha accettato un nuovo lavoro. Tra Jackson (Jesse Williams) ed April(Sarah Drew), inoltre, le cose si fanno difficili, soprattutto perchè lei ha lasciato il lavoro e si pente di essere andata a letto con lui.
In questo clima, il Seattle Grace rischia la chiusura. La crisi arriva a farsi sentire anche negli ospedali, e quello di Seattle riceve una proposta da una multinazionale che, però, rischia di cancellare la cura che i medici hanno messo in questi anni verso i pazienti.
Senza anticipare molto, l’incidente aereo dell’ottava stagione sarà ancora protagonista, sia nelle storyline dei singoli che dell’intero gruppo di personaggi. Shonda Rhimes ha sfruttato bene l’onda dell’ultimo episodio per costruire una nona stagione che unisce i problemi dell’ospedale alle difficoltà dei protagonisti, ora non più alle prime armi ed alle prese con giovani tirocinanti a cui insegnare il mestiere, di andare avanti.
E’ una stagione che conferma l’affetto verso i protagonisti principali della serie, a cui la Rhimes regala colpi di scena e storyline particolari, senza dimenticare di introdurre nuovi personaggi che potrebbero diventare più fondamentali in futuro: la decima stagione, in onda dalla scorsa settimana in America, potrebbe essere l’ultima per la Pompeo, Dempsey, Chambers, Chandra Wilson (la Bailey) e James Pickens, Jr. (Webber), mentre è certo che saranno gli ultimi episodi per Sandra Oh, che ha annunciato di voler lasciare la serie alla fine della stagione.


Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento