Loading...

Translate

giovedì 24 ottobre 2013

X Factor 7, Morgan: "Il talento mi ha stufato, ora voglio il genio!" (video)

La gara di X Factor 7 è ai blocchi di partenza. Domani sera il primetime di SkyUno verrà infiammato da dodici ugole d’oro pronte a darsi battaglia per diventare la nuova star del talent con la X. Oggi, al termine della conferenza stampa di presentazione dello show, abbiamo intercettato Morgan, ovvero il giudice che si è portato a casa più vittorie (dentro e fuori la gara) nel corso delle sei precedenti edizioni del talent.
Sono stati suoi “allievi” Marco MengoniChiara Galiazzo e Noemi, giusto per fare qualche nome…
Quest’anno l’ex frontman dei Bluvertigo ha il compito di guidare la squadra degli Under 24 Uomini. Sotto la sua guida sentiremo quindi cantare il beatboxer napoletano Andrea D’Alassio, il livornese Lorenzo Iuracà (il cui nome è un tributo dei suoi genitori a Jovanotti) e Michele Bravi che oltre alla padronanza vocale può vantare anche quella di chitarra e pianoforte.
Il giudice più spettinato della tv, dopo aver rivelato di ritenere molto simile a lui Fabio Santini (concorrente di Elio), sembra davvero entusiasta di questa avventura e della sua squadra. Squadra che ha scelto secondo un criterio ben preciso, quello della ricerca del genio:
Sì, non ne posso più della parola “talento”. Perché il talento fa quello che vuole, il genio fa quello che può. Quindi io faccio quello che posso e i miei concorrenti pure!
Beh, tutto chiaro no? Sia come sia, quel geniaccio di Morgan sembra avere le idee ben chiare su ciò che vorrebbe fare durante lo show:
Sono davvero entusiasta e io quest’anno X Factor lo farò esplodere! Esplodere nel senso di “brillare”, proprio come si fa brillare una bomba! Però lo stesso verbo si può usare anche riferendosi a una stella e qui è pieno di stelle che vogliono brillare, quindi le farò brillare!
Agguerritissimo, vero? Se non volete perdervi tutto quello che ci ha detto durante la chiacchierata (e, fidatevi, non volete perdervelo), non vi resta che dare un’occhiata al video che trovate qui di seguito:


Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento