Loading...

Translate

giovedì 28 novembre 2013

Concerto di Natale 2013 su Rai2 con Caterina Balivo: gli artisti e i duetti

Si va delineando il cast e la scaletta del Concerto di Natale 2013, in programma il prossimo 7 dicembre all’Auditorium Conciliazione di Roma. L’evento sarà trasmesso da Rai2 (e in radio) la notte della vigilia, il 24 dicembre alle ore 21. La conduzione sarà affidata a Caterina Balivo.

Dunque, grazie a quanto diffuso nelle scorse ore dalle agenzie di stampa, vediamo quali saranno gli artisti italiani e internazionali che si esibiranno (al momento mancano ancora i titoli delle canzoni che saranno eseguite). Grande protagonista sarà Patti Smith, che duetterà con Alex Britti. Altro duetto prestigioso sarà quello di Elisa e Dolores O’Riordan, cantante e chitarrista dei Cranberries. Ed ancora il nostro Luca Barbarossa mescolerà la sua voce con quella di Anggun; l’artista indonesiana duetterà anche con Natasha St Pier (le due hanno partecipato di recente a un album intitolato Therese, vivre d’amour, sui testi di Santa Teresa del Bambino Gesù).
Tra gli ospiti ci saranno anche l’olandese Caro Emerald, il rapper Clementino, vincitore del Music Summer Festival, Elhaida Dani, trionfatrice della prima edizione di The Voice of Italy, la pianista Giulia Mazzoni (considerata l’erede di Giovanni Allevi), lo stesso Allevi, Arisa, Mariella Nava. Ci sarà anche l’israeliano Asaf Avidan, l’anno scorso sul palco dell’Ariston a Sanremo. Tra i nomi nuovi della musica italiana la calabrese Ylenia Lucisano e Bianca Atzei.
A completare il cast il Virginia State Gospel Choir, l’Art Voice Academy di Treviso e la scuola di canto corale del Teatro dell’Opera di Roma.
Da segnalare che la trasmissione televisiva lancerà un appello alla solidarietà attraverso un numero telefonico al quale potrà essere inviata, tramite un sms da cellulare o una semplice chiamata da fisso, una piccola donazione di 2 euro da destinare alle finalità della Fondazione Don Bosco Nel Mondo. Il progetto di quest’anno, denominato ‘Una goccia per la vita’, riguarda la costruzione di nuovi pozzi d’acqua e di nuove strutture sanitarie in alcuni villaggi della regione di Kandi, nel Benin.


Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento