Loading...

Translate

mercoledì 18 dicembre 2013

Massimo Di Cataldo, secondo la perizia, ha picchiato Anna Laura Millacci, ma non ha procurato l’aborto

Novità sul caso Massimo Di Cataldo e Anna Laura Millacci, secondo la perizia del medico legale Costantino Ciallella,  incaricato dal pm Eugenio Albamonte, il cantante avrebbe percosso l’ex compagna, ma non sarebbe responsabile del suo aborto.
Il professor Ciallella, dopo aver visitato Anna Laura, conferma sia i segni traumatici sulla vittima, sia la gravidanza interrotta alle prime settimane, escludendo però un collegamento tra le botte e l’aborto. La chiusura delle indagini appare ormai vicina, tra non molto sapremo se le accuse della Millacci, che ha denunciato l’ex compagno per percosse e procurato aborto, sono fondate, per lo meno per la giustizia.


Fonte:mondoreality

Nessun commento:

Posta un commento