Loading...

Translate

sabato 25 gennaio 2014

C'è posta per te, 25 gennaio 2014: Anticipazioni, ospiti Mengoni e Bloom

Questa sera, a partire dalle ore 21:10 su Canale 5, andrà in onda la terza puntata della sedicesima edizione di C’è posta per te, il people-show ideato e condotto da Maria De Filippi.

In questa terza puntata, nel primo dei due spazi dedicati alle sorprese, Maria De Filippi ospiterà il cantante Marco Mengoni, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo e reduce dal successo del suo ultimo album #prontoacorrere. Il secondo ospite, invece, sarà un attore di livello internazionale: stiamo parlando diOrlando Bloom, famoso soprattutto per aver recitato nelle famose saghe cinematografiche de Il Signore degli Anelli e di Pirati dei Caraibi. Per l’attore britannico, 37 anni, si tratta della prima apparizione in un programma televisivo italiano.
Oltre alle sorprese, ovviamente, assisteremo anche alle altre storie che hanno come protagonisti le persone comuni che hanno il desiderio di ricongiungersi con genitori, figli, famigliari e amici, con i quali non hanno più contatti da molto tempo. I postini della trasmissione recapiteranno gli inviti alle persone richieste che, successivamente, dovranno decidere se raggiungere lo studio del programma oppure no. Una volta arrivati in studio, il protagonista della storia esporrà i motivi della chiamata e la persona richiesta dovrà decidere se aprire la busta che li divide oppure lasciare lo studio.
La novità di quest’anno è che le buste da aprire, in alcune storie, potranno essere anche più di una.
TvBlog seguirà in diretta anche la terza puntata della nuova edizione di C’è posta per te, programma ideato e condotto da Maria de Filippi, scritto con la collaborazione di Lucia Chiorrini, Rosella Bettinardi, Camilla Capogrossi, Anna Maria Celani, Daniela Cutolo, Giusy De Filippo, Rita Leccio, Salvatore Lo Presti, Michele Perna, Emanuela Sempio e Barbara Cappi, e diretto da Paolo Pietrangeli.
L’appuntamento è a partire dalle ore 21:10.



Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento