Loading...

Translate

sabato 22 febbraio 2014

Grande Fratello 13, la nuova Casa più piccola ma con spazi misteriosi

Il 3 marzo su Canale 5 torna il “Grande Fratello”, ed i promo (a parere del sottoscritto molto originali rispetto ai soliti spot autocelebrativi degli anni scorsi) che fanno il conto alla rovescia al ritorno del programma sono iniziati da tempo. Ovviamente, non si sa nulla dei concorrenti che entreranno nella Casa, neanche il numero ufficiale: in un’intervista il capoprogetto Andrea Palazzo aveva parlato di trenta aspiranti concorrenti che diventeranno diciotto nel corso della prima puntata.

Alessia Marcuzzi, a “Le Invasioni Barbariche”, aveva invece spiegato che il cast deve essere ancora completato e che solo verso il debutto del programma gli autori decideranno chi potrà entrare in gioco. Intanto, è stata decisa la cifra del montepremi finale, ovvero 250 mila euro, che andrà a chi sarà il più votato dal pubblico.
A questo proposito, il pubblico avrà la possibilità di interagire con il programma attraverso il sito ufficiale della trasmissione e con Mediaset Connect, applicazione su smarphone e tablet che permetterà da casa di decidere chi mandare in nomination. Inoltre, i fan del reality show possono mandare un video in cui ballano sulle note di “Happy” di Pharrell Williams e sperare di comparire nella sigla.
Arrivano poi nuove informazioni sulla Casa: dopo l’incendio che ha distrutto duemila metri quadri della vecchia struttura (compresi gli spazi tecnici), gli operai si sono messi al lavoro per ricostruirla prima possibile, facendo slittare la partenza del programma di un mese. La nuova casa (di cui in alto vedete la piantina) sarà grande 600 metri quadri, più 150 metri quadri di giardino, rendendola più piccola rispetto a quella che aveva ospitato i ragazzi nelle ultime edizioni. Su un unico livello, conterrà stanze funzionali ed, ovviamente, il Confessionale. Ci saranno anche delle stanze misteriose, nelle quali i concorrenti entreranno solo a seconda delle esigenze del programma.
Nel soggiorno ci sarà anche uno schermo che si accenderà per collegare i ragazzi con lo studio in cui la Marcuzzi dialogherà con loro. Novità di quest’anno è uno spazio riservato ai libri, nei quali i partecipanti potranno scambiare opinioni su vari argomenti.
Rinnovato anche il Palastudio: come detto dalla conduttrice a Daria Bignardi, la scenografia sarà rinnovata, creando qualche difficoltà per le sue minigonne:
“Quest’anno avrò una passerella sopraelevata, il pubblico sarà un po’ più in basso rispetto a me. Io metterò lo stesso le minigonne però spero che ritirino davvero i cellulari alle persone che verranno a vedere la puntata in studio. Sono un po’ preoccupata, ma, mal che vada, ricorrerò ad un bel paio di culotte!”
Il pubblico starà aspettando anche il ritorno del “Grande Fratello” per vedere come se la caverà con questa nuova scenografia.



Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento