Loading...

Translate

venerdì 28 febbraio 2014

La Biblioteca del Grande Fratello 13 (Anteprima)

Piccola “rivoluzione culturale” in arrivo al Grande Fratello 13? Arriva una nuova indiscrezione a TvBlog, che stavolta non riguarda il cast della trasmissione in partenza nei prossimi giorni su Canale5, ma su di una nuova stanza che farà parte dellalocation della nuova edizione del primo reality show della televisione italiana.

Secondo quanto apprendiamo, farà parte della nuova casa del Grande Fratello un nuovo “ambiente”: si tratta di una vera e propria biblioteca, colma di centinaia e centinaia di titoli. Libri su libri, partendo dai grandi classici Einaudi, fino ai titoli più recenti. Una enorme, grandissima biblioteca, tutta in stile vittoriano, con grandi librerie ed enormi poltrone, tipiche dell’ottocento.
Insomma, in un programma in cui da sempre si dice che il tasso culturale non sia altissimo, quest’anno si vorrà mettere di fronte ai ragazzi questa nuova “sala lettura”, in cui potranno o dovranno confrontarsi sui grandi libri di ogni tempo. La Biblioteca sarà accessibile da un corridoio con una grande porta dotata di un elegante pomello d’ottone. Il Grande Fratello si travestirà dunque da William Forrester ed i ragazzi saranno dei novelli Jamal Wallace, sullo stile del bel film di Gus Van Sant “Scoprendo Forrester” ?
Proprio mentre in questi giorni su Rai1 è andata in onda la fiction, con ottimi dati di ascolto, sul maestro Manzi, ora il Grande Fratello ci prova a mischiare alto e basso con questa nuova trovata? Come interagiranno i ragazzi della casa con questa nuova location? Basterà questa “Biblioteca” al GF per far alzare il tasso culturale alla trasmissione? Tutte domande a cui potremo rispondere dopo la prima puntata della nuova edizione del Grande Fratello 13.
(La foto in apertura è puramente dimostrativa di quello che potrà essere questo nuovo ambiente)



Fonte:Tvblog

Nessun commento:

Posta un commento